Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ETS APS
Consiglio Regionale Lombardo

random_image2.jpg

 

Anci.it del 08-02-2018

bergamo porta san giacomoMappe turistiche tattili per non vedenti o ipovedenti: è quello che sperimenta da domani la città di Bergamo, sempre più attenta alle esigenze del turismo nazionale e internazionale. Il Comune di Bergamo e Visit-Bergamo (con il contributo di Regione Lombardia), per la prima volta in Italia, propongono delle speciali mappe da consegnare a turisti non vedenti grazie alle quali visitare e conoscere le attrazioni e i luoghi principali della città: una serie di otto mappe tattili che realizzano un percorso ideale dalla stazione ferroviaria a Bergamo Alta, in modo da migliorare o garantire l’autonomia di turisti e visitatori non vedenti o ipovedenti.

“Si tratta di un’iniziativa di straordinario valore – sottolinea l’Assessore alla cultura del Comune di Bergamo Nadia Ghisalberti – soprattutto se inscritta nel percorso di crescita della vocazione turistica della nostra città, che da domani si dimostra accogliente anche nei confronti di visitatori ipovedenti o non vedenti. Un’iniziativa di questo tipo è unica finora in Italia e speriamo possa fare scuola nel nostro Paese.”

Un progetto ambizioso: ci sono voluti oltre 6 mesi di lavoro in stretta collaborazione con l’UICI, Unione Nazionale Ciechi e Ipovedenti, per realizzare l’iniziativa. A produrre le mappe l’azienda Happy Vision, specializzata in questo tipo di soluzioni e con sede nella bergamasca.

Le mappe evidenziano in braille per i non vedenti e a caratteri molto grandi per gli ipovedenti tutti i luoghi principali della città: sono otto le mappe a disposizione presso l’infopoint del Comune di Bergamo, mappe con monumenti, fontane, edifici in rilievo per agevolarne l’identificazione. Le aree di interesse vanno dal piazzale della stazione – luogo di grande rilevanza non solo per i visitatori non vedenti, ma anche per i cittadini con problemi visivi – al centro città (piazza Pontida e via XX Settembre, ma anche l’area del Centro Piacentiniano e del Teatro Donizetti) e a Bergamo Alta (con mappe che evidenziano i monumenti, ma anche i punti di interesse sulle Mura patrimonio Unesco e un focus su piazza Duomo). 

Amici di Penna

penna stilograficaArticoli, interviste e servizi apparsi sui media che trattano i temi della disabilità visiva.
A cura di Massimiliano Penna