Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS
Consiglio Regionale Lombardo

random_image2.jpg

 

Il Giorno del 20-01-2019

GALLARATE. Importante iniziativa a favore dei cittadini non vedenti. A promuoverla l'amministrazione comunale di Gallarate che l'altro giorno a Palazzo Broletto ha sottoscritto l'accordo con l'Unione italiana ciechi e Atg Radiotaxi per agevolare la mobilità in città di persone cieche e ipovedenti. L'iniziativa era stata annunciata la scorsa settimana dal sindaco Andrea Cassani nel corso della conferenza stampa dedicata al bilancio di metà mandato, ora il nuovo servizio è a disposizione degli utenti interessati.| Il comune ha messo a disposizione 10 mila euro consentendo con l'accordo sottoscritto l'altra mattina di utilizzare le corse con i taxi a un costo calmierato. Soddisfatto l'assessore ai Servizi Sociali Paolo Bonicalzi che dichiara: «Si tratta di un'iniziativa che conferma l'attenzione della nostra amministrazione nei confronti delle fasce deboli, in questo caso abbiamo deciso di intervenire per agevolare la mobilità dei cittadini non vedenti favorendo l'utilizzo del servizio taxi». Per le persone con questa disabilità, continua Bonicalzi «Abbiamo predisposto percorsi pedonali speciali, inoltre stiamo dotando i semafori delle apposite segnalazioni acustiche, come ad esempio in via Sciesa dove sarà realizzato un attraversamento di ultima generazione, ora garantiamo anche il contributo per il trasporto in auto». I ciechi totali o parziali avranno a disposizione dei buoni (valore 6 euro a corsa) emessi dall'Unione italiana ciechi per conto del comune di Gallarate per utilizzare il servizio taxi con qualsiasi compagnia all'interno della città. «Verificheremo periodicamente la sperimentazione del servizio - fa rilevare l'assessore ai Servizi sociali - vogliamo che funzioni al meglio e soprattutto che gli utenti a cui ci rivolgiamo utilizzino questa opportunità». L'iniziativa è valida per tutto il 2019.

di Rosella Formenti

Amici di Penna

penna stilograficaArticoli, interviste e servizi apparsi sui media che trattano i temi della disabilità visiva.
A cura di Massimiliano Penna

Sede

Via Mozart, 16
20122 Milano
Tel. 02 76011893
uiclomb@uiciechi.it
Codice fiscale: 97006460154
Codice IBAN: IT69 E 03111 01604 0000 0000 4658