Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS
Consiglio Regionale Lombardo

random_image2.jpg

TORINO – Sottoscritto un protocollo d’intesa fra L’Azienda Ospedaliero-Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino e l’UICI, che prevede una serie di accorgimenti dedicati alle persone con disabilità visiva, che potranno ricevere assistenza durante tutto il percorso sanitario, dalla prenotazione delle visite fino all’accesso in ospedale.

Cosa fa in aula il docente?

Per rispondere alla domanda proviamo a individuarne l’origine.

In quale modo la tecnologia continuerà ad essere al servizio dell’uomo? Quali saranno i parametri qualitativi di domani? Quanto e in che modo svolgerà un ruolo a compensazione delle disabilità?

Amiata per tutti, percorso sensoriale accessibile

CASTEL DEL PIANO - Grazie all’ausilio di una pista dotata di mezzi di orientamento e informazione, è possibile accedere a 15 stazioni sensoriali provviste di pannellistica divulgativa rigorosamente tradotte in Braille.

Il Braccialetto si chiama Abbi e produce un suono regolare quando il bambino muove il braccio, consentendo di orientarsi con maggiore sicurezza, favorendo anche il gioco e l’integrazione sociale.

Dopo aver varato il regolamento nazionale ed aver dato il via ad un movimento che continua a crescere entro i confini nazionali, l'Italia prosegue nell'opera di stimolo in alcune realtà schermistiche europee.

Come comportarsi se si incrocia un cane guida che accompagna una persona cieca, per non intralciare il suo lavoro? Regole ed errori da evitare.

PERUGIA - L’esposizione, aperta al pubblico fino al 18 novembre,  propone un percorso artistico attraverso 16 opere tattili, realizzate da importanti artisti illustratori lette in chiave tattile - sensoriale; parte integrante sarà anche una selezione di 50 pubblicazioni tattili per l’infanzia provenienti da tutto il mondo per far percepire la lettura come esperienza multisensoriale.

Ragazzo intento a scattare una foto

Saverio Caracciolo: «per donare me stesso, ho dato loro la fotografia ...».

Premiati Ashkin e Mourou. Con loro c'è la Strickland, prima scienziata dopo mezzo secolo. I loro studi hanno trovato applicazione, in particolare, nel campo dell'oftalmologia. Dove l'uso del laser, grazie alle loro ricerche, ha innovato strumenti chirurgici e apparecchiature per la diagnosi.

Amici di Penna

penna stilograficaArticoli, interviste e servizi apparsi sui media che trattano i temi della disabilità visiva.
A cura di Massimiliano Penna

Sede

Via Mozart, 16
20122 Milano
Tel. 02 76011893
uiclomb@uiciechi.it
Codice fiscale: 97006460154
Codice IBAN: IT69 E 03111 01604 0000 0000 4658